news
18

La Federazione Italiana Sport Equestri condannata e sanzionata per 450.000 euro per abuso di posizione dominante in quanto unica Federazione per Sport Equestri riconosciuta dal CONI, ha agito per limitare o, addirittura impedire, l’attività degli Enti di Promozione Sportiva.

Nella sentenza, di oltre 70 pagine, le motivazioni ed i provvedimenti presi. A seguire le dichiarazioni di Claudio Barbaro, Presidente Nazionale ASI, di Emilio Minunzio, Vicepresidente ASI e Resp. Sport Equestri ASI e l’avvocato Achille Reali, legale ASI.

Questo precedente sancisce il diritto di fare ed organizzare sport a livello amatoriale anche fuori dalle Federazioni Sportive.

>> consulta la sentenza

>> guarda l'intervista ad ASI

>> consulta il comunicato ufficiale: ASI segna una svolta nello sport italiano


Responsabile ASI Motociclismo Nazionale
Valenza Yves
Pubblicato in: Generale
Invia: E-mail
seguici sulla pagina FaceBook!guarda le fotografie esclusive di INSIDE!partecipa alle gare con Instagram!guarda i video sul canale YouTube!sfoglia il magazine INSIDE on-line!

calendario gare Ridurre
novembre 2019
lunmarmergiovensabdom
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678
Villareggia (TO) - "fettucciato"
Regione: Piemonte-Lombardia

CANELLA - abbigliamento tecnico per motociclisti

BARDAHL

OAKLEY

PIRELLI - pneumatici per moto

PROGRIP

WS Suspension preparazione e revisione sospensioni off road, stradali, downhill and more

X TECH Sport

OK PUBBLICITÀ - gadgets and more

MyWER - timing system / lap timer

VCI - Vespa Race

MX girls Italia

Baffo acd - videomaker

MXcenter.it - TU sei la differenza